Paska

Paska

Il paska si prepara scaldando il latte con zucchero, lievito e poca farina, mentre a parte si uniranno le uova con lo yogurt, il burro e la restante farina, infine si unirà il primo impasto e si lascerà il tutto a lievitare, e al termine si unirà l’uva passa e si porrà il tutto in una teglia a cuocere al forno, glassando poi al termine con bianchi d’uovo e zucchero e decorando con cioccolato.

Ingredienti

  • 200 ml Latte
  • 3 Uova
  • 125 g Yogurt
  • 125 g Burro
  • 350 g Zucchero
  • 24 g Lievito di birra
  • una bustina Vanillina
  • 100 g Uva passa
  • 700 g Farina
  • – Per la glassa
  • 2 bianchi Uova
  • 300 g Zucchero a velo

Preparazione

Prendete il latte e scaldatelo fino ad intiepidire, aggiungete 100 grammi di zucchero, 12 grammi di lievito di birra in polvere e un poco di farina.
Mescolate bene e mettete a riposare in un luogo caldo.

In una bacinella mescolate le uova con lo zucchero, lo yougurt, il burro morbido, la vanillina e il primo impasto, aggiungendo piano piano la farina con il lievito rimanente. Lavorate bene l’impasto fino a quando diventa omogeneo e lasciatelo riposare in un luogo caldo.

Quando l’impasto ha raddoppiato il suo volume unite l’uva passa e mescolate accuratamente.
Mettete l’impasto del Paska in una forma imburrata e cuocetelo per circa 15 minuti a 170° C.

Preparate la glassa, mescolando i bianchi di uova con lo zucchero a velo. Poi versate sulla Paska ancora tiepida e decorate con codette di cioccolato o di zucchero.