Come aiutare

 

 

Costituiscono l’associazione tutte le persone che partecipano all’iniziativa di accoglienza di Bambini provenienti dalle zone di Chernobyl.

Possono aderire tutte le persone animate da spirito di solidarietà.

Non vi sono limiti di età, di status sociale, di religione, etc…

La richiesta di ospitalità delle famiglie è soggetta ad una verifica da parte delle Autorità competenti per scoraggiare coloro i quali non garantiscano al minore il benficio di una serena vacanza.

L’associazione è organizzata da un direttivo per un totale di 11 componenti, eletto ogni due anni, Il quale coordina e supporta le famiglie disposte all’accoglienza, facendosi tramite con le istituzioni preposte per gli adempimenti burocratici.